Provincia

Due auto scassinate allo stadio di Bobbio: marito e moglie i proprietari

3 dicembre 2013

20131203-213750.jpg

È stato un allenamento chiuso con un’amara sorpresa quello che ha visto protagonisti i giocatori della Bobbiese. Subito dopo la doccia finale infatti, intorno alle 20.30 di questa sera, un tesserato della formazione nero verde e la propria consorte, giunti al centro sportivo su auto separate, si sono ritrovati le proprie vetture scassinate. I soliti ignoti, approfittando della relativa tranquillità, hanno razziato portafogli, telefoni cellulari e carte bancomat: un danno di diverse centinaia di euro per la sfortunata coppia che ha immediatamente allertato i carabinieri della locale stazione, giunti al “Candia” per gli accertamenti di rito.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE