Piacenza

Tra quanto arriva il pullman? A gennaio la risposta alle fermate

4 dicembre 2013

Autobus

A gennaio anche a Piacenza e a Reggio Emilia sarà avviato il sistema di controllo satellitare e di informazione dinamica in tempo reale alle fermate. Ciò significa che gli utenti potranno sapere i tempi di attesa di ciascun autobus. Lo ha annunciato Seta con un comunicato stampa, in cui parla “di segnali positivi che arrivano dai dati parziali della gestione 2013”. La realtà che ha in mano il servizio di trasporto pubblico su gomma nelle province di Modena, Piacenza e Reggio Emilia parla di “ricavi tariffari e derivanti dalle sanzioni in aumento”. Secondo l’ad Filippo Allegra “il passivo 2013 sarà di circa 600mila euro anziché gli 850mila preventivati. Se si considera – aggiunge l’amministratore delegato – che il disavanzo nel 2012 è stato di circa 3,6 milioni si capisce lo sforzo aziendale per raggiungere l’obiettivo del pareggio di bilancio fissato per il 2014”.

“Il periodo non è dei migliori” commenta Enzo Moggi della Uil Trasporti, che ricorda lo sciopero unitario per il rinnovo del contratto nazionale fissato per il 16 dicembre. “I dati diffusi dall’azienda sono comunque positivi, speriamo possano trarne benefici i lavoratori”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE