Piacenza

Sgomberata l’ex caserma Alfieri. Ospiterà l’archivio del Tribunale

6 dicembre 2013

20131206-113830.jpg

La palazzina Forni, parte dell’ex caserma Alfieri, ospiterà l’archivio del Tribunale; questa mattina la polizia ha effettuato un sopralluogo al plesso di via delle Benedettine dove nei prossimi giorni inizieranno i lavori di messa in sicurezza e successivamente di riqualificazione dell’area militare dismessa. Gli agenti hanno sgomberato un senzatetto che aveva trovato riparo all’interno dell’ex caserma, già in passato utilizzata dai clochard come rifugio per la notte.
Il sito, di proprietà demaniale, è stato chiesto in uso al Tribunale di Piacenza, tramite l’amministrazione comunale.

«Si tratta di un uso temporaneo per ospitare migliaia di faldoni d’archivio che ora sono conservati nell’ala est di Palazzo Landi, dove nel 2014 inizieranno importanti lavori di ristrutturazione – ha confermato il presidente del Tribunale, Italo Ghitti -; l’area in concessione è di circa mille metri quadrati al pianterreno dell’ex caserma, dove saranno posizionate le scaffalature e il materiale d’archivio. Il canone – ad un prezzo calmierato – sarà pagato dall’amministrazione comunale”.

Il Tribunale ha chiesto ufficialmente al Provveditorato alla opere pubbliche quali siano le opere necessarie per rendere agibile l’edificio dell’ex carcere; l’idea è quella di dar vita a una “Cittadella giudiziaria” da via Benedettine a Via Roma.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE