Discarica di via Pastore: si prendono a botte per un vecchio televisore

7 dicembre 2013

Discarica tv televisori

Si contendevano un vecchio televisore abbandonato da un cittadino nel centro di raccolta differenziata cittadino di via Pastore, e sono arrivati alle mani pur di accaparrarsi l’apparecchio; protagonisti della lite, avvenuta nella giornata di ieri, un 49enne e 18enne marocchini, calmati dall’intervento degli agenti di polizia.
Ad avere la peggio è stato il maggiore dei due uomini che, a causa dell’aggressione del ragazzo, ha riportato la frattura del mignolo.
Il giovane straniero è stato denunciato per lesione aggravata.

Ad Agazzano invece, il centro ecologico è stato preso di mira dai ladri. Attraverso un taglio operato alla rete di recinzione, i soliti ignoti si sono introdotti all’interno della piazzola adibita alla raccolta differenziata: come già avvenuto in passato, nel mirino dei ladri sono finiti i motori di alcuni elettrodomestici. Con tutta probabilità è il rame contenuto all’interno delle apparecchiature a rappresentare il vero obiettivo per chi opera questo genere di furti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE