Rebecchi Nordmeccanica senza respiro: stasera a Bergamo è scontro al vertice

7 dicembre 2013

20131206-215202.jpg

I ritmi sono forsennati, ma l’incedere di Rebecchi Nordmeccanica non sembra soffrire nemmeno lontanamente l’incredibile serie di gare ravvicinate alle quali sono sottoposte le ragazze di Caprara in quest’ultimo periodo. Dopo il successo di giovedì che ha, di fatto, spianato la strada verso la qualificazione al secondo turno di Champions League, Leggeri e compagne affrontano questa sera Foppapedretti Bergamo. Al Pala Norda, con inizio alle 20.30, si scontrano prima e seconda della classe, per una partita che promette spettacolo. Le padrone di casa proveranno a vendicare l’eliminazione nella semifinale scudetto della passata stagione, ma potrebbero essere costrette a rinunciare alla centrale bolzanina Raphaela Folie che soffre di un fastidioso malanno alla spalla destra.
Dall’altra parte della rete invece, arriva l’armata biancoblu che non perde una partita dalla trasferta di Mosca dello scorso 22 ottobre: dopodiché, solo successi per le campionesse d’Italia che stupiscono per regolarità e capacità di assorbire le fatiche di gare tutt’altro che semplici e, soprattutto, di trasferte pesantissime. Segnale che in palestra si lavora alacremente: questa sera, in caso di successo si potrebbero raccogliere i primi frutti e mettere a segno una vera e propria fuga in testa alla graduatoria.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE