Lite in famiglia in via Roma, arriva la polizia

8 dicembre 2013

20131208-145622.jpg

Lite di famiglia in via Roma. Alle 23 di sabato, la Polizia è stata allertata da un romeno di 27 anni perché preoccupato per il fratello, entrato in casa visibilmente ubriaco. Quest’ultimo ha iniziato ad alzare i toni della conversazione, fino a sferrare un pugno contro la porta del bagno. Arrivata la polizia, la situazione è rientrata nella normalità senza che dovesse essere preso alcun provvedimento.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca