Campagna Amica, apre a Fiorenzuola la prima isola della Bottega Italiana

9 dicembre 2013

Mercato di Campagna Amica

Un altro tassello significativo per Campagna Amica, che inaugurerà domani la prima Isola della Bottega Italiana nella provincia di Piacenza, ovvero un’area all’interno di un negozio commerciale, dedicata ai prodotti di Campagna Amica, garantiti dagli agricoltori.

Il negozio Arka Food, a Fiorenzuola d’Arda, specializzato nella vendita di pesce, ha infatti deciso di credere nella forza Coldiretti e intraprendere questa avventura, aderendo al grande progetto che consente ai commercianti la possibilità di tenere nel proprio assortimento i prodotti degli imprenditori agricoli accreditati Campagna Amica. In pratica, oltre al pesce, nel negozio Arka Food, si potranno trovare anche le eccellenze enogastronomiche locali e nazionali, dalle conserve alla pasta, dai biscotti ai vini, certificati e garantiti Campagna Amica. L’integrazione dell’assortimento, è stato, oltre alla qualità del prodotto, un fattore senz’altro vincente che ha permesso ad Arka Food di ottenere, proprio recentemente il premio “Botteghe del Gusto” a Golosaria 2013.

“Siamo orgogliosi, afferma Elisabetta Montesissa responsabile regionale di Campagna Amica, di inaugurare la prima bottega di Piacenza che ha creduto nel progetto allestendo al suo interno l’isola della Bottega Italiana, con i prodotti agricoli a km zero. Con le botteghe italiane e le “isole”, si aggiunge infatti un altro tassello per un progetto che mette in gioco la nostra risorsa più importante per trovare una strada diversa per uscire dalla crisi e valorizzare il nostro territorio, permettendo non solo la sopravvivenza ma anche la valorizzazione delle numerose aziende agricole che presidiano il nostro territorio e che danno un contributo significativo in termini di occupazione.”

“La Bottega Italiana, spiega il presidente di Coldiretti Piacenza Luigi Bisi, rappresenta infatti per i commercianti, la possibilità di garantire ai propri clienti, oltre all’assortimento abituale, un paniere di prodotti agricoli, locali, stagionali e soprattutto Italiani garantiti. Il motto della Bottega Italiana è “Preferire l’Italia, preferire il gusto”, ci auguriamo che questo possa valere sempre per non lasciare che il falso Made in Italy usurpi le nostre tradizioni, oltre che la nostra economia e l’Isola della Bottega Italiana è un buon punto di partenza.”

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca