Minori in difficoltà: a Montale nasce una nuova struttura di accoglienza

19 dicembre 2013

20131218-183321.jpg

Nei primi mesi del 2014 sarà inaugurata una nuova comunità educativa e di accoglienza per bambini e adolescenti in difficoltà, che va ad aggiungersi alle 10 strutture già presenti sul territorio piacentino; la comunità, situata a Montale, sarà gestita dalla onlus “Dire fare disfare” e vi troveranno posto dai 6 agli 8 educatori.
La casa – una vera e propria abitazione con spazi di gioco e sale dedicate ai laboratori didattici – sarà in grado di ospitare 8 minori:” Ci siamo lanciate in questo progetto per rispondere a un bisogno, non colmato, presente nella provincia – ha raccontato Paola Gemmi, alla guida dell’associazione insieme alla collega Alessandra Tibollo:”; vogliamo mettere in campo il frutto delle nostre ricerche in ambito pedagogico, dove applicare le novità emerse”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE