Raffica di furti: due denunce e ladri scoperti mentre rubano gasolio

20 dicembre 2013

Polizia

La polizia ha bloccato gli autori di due furti. Nel primo caso si tratta di una ragazzina nigeriana di 17 anni, che aveva cercato di uscire da un negozio di via XX Settembre con alcuni capi d’abbigliamento: si era nascosta in un camerino e stava cercando di togliere la placca anti taccheggio. È stata denunciata per tentato furto.

Nel secondo caso, gli agenti sono intervenuti in un centro commerciale dove un uomo ha pagato alla cassa prodotti per pochi euro, dopo aver nascosto però nel giubbotto un decoder televisivo. Per l’autore, un piacentino di 59 anni, è scattata la denuncia.

In una ditta di trasporti di Montale, invece, il titolare ha scoperto di notte due ladri che stavano rubando gasolio dalla cisterna principale che si trova nel cortile. Sono però scappati dopo le urla del proprietario, abbandonando anche il furgone rubato a Milano. Indaga la questura.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE