Provincia

Incendio a Trevozzo, non ce l’ha fatta l’80enne rimasta ustionata

21 dicembre 2013

nibbiano

Non ce l’ha fatta Maria Delfitto, la donna rimasta vittima di uno spaventoso incendio, scatenatosi nel tardo pomeriggio di ieri nel suo appartamento di Trevozzo, frazione di Nibbiano. L’ottantenne è spirata nel pomeriggio all’ospedale di Parma, dove era stata trasferita in condizioni critiche. La signora aveva cercato di accendere la stufa, ma nelle manovra alcune braci erano finite su un tappeto, scatenando il rogo. I primi a intervenire in suo aiuto erano stati la figlia e il suo compagno, un 59enne che ha sottratto l’anziana dalle fiamme, aiutato anche da alcuni passanti che erano stati richiamati dal trambusto. L’uomo è rimasto a sua volta intossicato, ma non si trova in pericolo di vita.

Notizia delle 9.30 – Restano gravissime le condizioni dell’anziana rimasta vittima di uno spaventoso incendio, scatenatosi nel tardo pomeriggio di ieri in un appartamento di Trevozzo. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri e i mezzi del 118 che hanno trasportato la donna e altri due feriti all’ospedale cittadino; l’anziana è stata successivamente trasportata al nosocomio di Parma, dove è tuttora ricoverata in condizioni critiche, la prognosi è riservata. L’abitazione di Trevozzo è andata completamente distrutta.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE