Piacenza

“Piacenza tra le più inquinate in Italia”, l’assessore Rabuffi: “Sì alla discussione”

21 dicembre 2013

smog auto

Ritirare l’autorizzazione a Cementirossi per aumentare i quantitativi di plastica e pneumatici da bruciare e avviare un piano d’azione con obiettivi vincolanti per la riduzione degli inquinanti nell’aria. Sono queste le principali richieste dei cittadini riunitisi questa mattina nella sede di Legambiente di Piacenza.

“Siamo in una delle realtà più inquinate in Italia”, hanno affermato durante la conferenza stampa indetta per annunciare l’intento di dare vita a un comitato. L’obiettivo dichiarato dai promotori, che a gennaio torneranno a riunirsi, è tutelare la salute dei piacentini.

Interpellato da Telelibertà, l’assessore Luigi Rabuffi commenta: “Hanno tutti i diritti di costituirsi in comitato e hanno diritto a esprimere le loro preoccupazioni. Le proposte che formulano richiedono dei percorsi, ci sono delle regole da rispettare. Ciò non toglie che tutti devono interrogarsi sui modi con cui migliorare la nostra qualità dell’aria. L’amministrazione è aperta ad avviare discussioni sul tema. Non paragoniamo però Piacenza all’Ilva, come hanno detto gli esponenti del futuro comitato”.

Riunione Legambiente

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE