Piacenza

Via Alberoni: barista aggredita da una cliente ubriaca, interviene la Municipale

23 dicembre 2013

aggressione barista

Si è rifiutata di servire altro alcool a una cliente del bar, che ha risposto tirandole addosso dei piatti; lo spiacevole episodio è avvenuto intorno alle 18.30 in città, in un locale di via Alberoni.

La giovane dipendente aveva notato che la donna, una 30enne di origini italiane, aveva rovesciato due bicchieri di vino sul bancone e, vista la sua ubriachezza, le ha detto chiaramente che non c’erano più consumazioni a disposizione. La cliente ha iniziato a inveire e poi è riuscita ad afferrare dei piatti in ceramica, scagliandoli contro la barista, che fortunatamente è riuscita a schivarli. Gli altri avventori sono intervenuti e sul posto è arrivata la polizia municipale che ha riportato la situazione alla normalità.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE