Piacenza

Look per le feste: colori vivaci e accessori low cost contro la crisi

25 dicembre 2013

babbo-natale

Un tempo erano l’immancabile tailleur, accompagnato da pelliccia e parure; oggi le ricorrenze natalizie non sono certo l’unica occasione “mondana” in cui sfoggiare l’abito della festa, ma la tradizione sopravvive ancora.

L’eleganza classica ha lasciato il posto a un look più informale e scintillante, soprattutto tra le ragazze piacentine: poco nero, grigio o beige, largo a vestitini e maglie dai colori accesi – generalmente relegati al guardaroba estivo – con preferenza per blu notte e viola.

Uno stile delle feste c’è, ma deve fare i conti con crisi economica, budget ridotti – almeno quanto gli acquisti natalizi – e l’attesa dei saldi; la soluzione più gettonata sembrano essere gli accessori particolari e variopinti, disponibili per tutte le tasche.

Maxi orecchini in colori fluo, cerchietti o fermacapelli appariscenti, collant stampati e fantasia, sono il rimedio più adottato contro l’austerity, valido per giovani e meno giovani.

Non possono mancare trucco, meglio se ispirato agli anni ’30, e un dettaglio scintillante; i tempi sono cambiati, ma non fino a questo punto.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza