Piacenza

“Senza lavoro e casa”. Due ospiti Caritas si raccontano a Telelibertà

26 dicembre 2013

foto2__

Per qualche ora hanno potuto dimenticare le angosce quotidiane e i motivi che li hanno portati a condividere con tanti sconosciuti il giorno di Natale.
Sono gli ospiti della Caritas il cui minimo comune denominatore è il momento di difficoltà che stanno attraversando. La crisi ha portato via il lavoro, la vita familiare ne ha risentito ed ora si trovano in mezzo a una strada.
Due uomini hanno accettato di raccontare le loro storie ai microfoni di Telelibertà. Li chiameremo Francesco e Domenico. Entrambi a breve compiranno 60 anni, arrivano dalla Sicilia e dalla Bosnia. Domenico è in Italia da 12 anni, è separato, le figlie vivono lontano e la crisi che gli ha portato via il lavoro, è la stessa che gli impedisce di tornare nel suo paese.
Francesco aveva un’impresa edile, un’esperienza finita, è separato e da tempo non vede la figlia di 10 anni. “E’ l’unica cosa che mi manca” racconta.
Nella disperazione hanno trovato un barlume di speranza, l’accoglienza e la comprensione dei volontari della Caritas di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE