Piacenza

Bancolat della Besurica, terzo furto in un mese: “È insopportabile”

27 dicembre 2013

distributore-latte

Non si può dire che sia stata una sorpresa il furto scoperto questa mattina dai gestori di un bancolat situato in via Besurica, il terzo – di loro proprietà – preso di mira dai ladri nel giro di un mese.
Le macchinette sono state forzate e i malintenzionati sono riusciti a impossessarsi di circa cento euro in monetine: “La prima volta hanno derubato il distributore di Gazzola e sono spariti circa 1.500 euro – ha spiegato la proprietaria, esasperata dai continui assalti dei ladri -; è una cosa insopportabile, le casette si trovano lungo una via, in luoghi ben illuminati, eppure riescono lo stesso a fare quello che vogliono”.
Il servizio è attivo dalla scorsa estate, ma i furti e i danni subiti sono un forte disincentivo ad andare avanti: “I clienti sono contenti della possibilità di utilizzare il bancolat, ci supplicano di non desistere, ma non è semplice” ha proseguito la titolare, che ha sporto denuncia ai carabinieri della città.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE