Piacenza

Giornata di donazioni alla Caritas, giovani in prima linea. “I piacentini cuore d’oro”

27 dicembre 2013

Coldiretti e Caritas

Passata di pomodoro, verze, ortaggi freschi, farina, pasta, legumi e Grana Padano. Raccogliendo l’invito di Papa Francesco e del vescovo Gianni Ambrosio a non dimenticare i più bisognosi nelle giornate di festa, Coldiretti Giovani Impresa ha consegnato questa mattina alla Caritas di via San Vincenzo i prodotti della nostra terra. “Riteniamo importantissimo – ha detto il presidente Andrea Minardi -, dare a chi ha più bisogno un messaggio di speranza e di futuro. Abbiamo voluto dire a tutti i poveri: “Noi vi siamo vicini anche attraverso la nostra agricoltura”. Crediamo che i giovani debbano essere i primi testimoni di solidarietà”. Anche il consigliere provinciale Bruno Ferrari ha consegnato questa mattina alla Caritas trenta chili di salumi. “Continue anche le donazioni dei piacentini e le visite dei giovani studenti delle scuole medie, – hanno detto i volontari – che si sono interessati al volontariato in Caritas, un’associazione che a Piacenza è stata fondata nel 1972. La generosità nella nostra città non conosce crisi”.

Coldiretti e Caritas

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE