Piacenza

Aria: 2013 ancora “fuorilegge” ma in miglioramento. Domani il blocco

28 dicembre 2013

centralina_Arpa_300x267

Domani a Piacenza le auto più inquinanti non potranno circolare dalle 8.30 alle 18.30. Torna in via straordinaria il blocco del traffico a causa dell’inquinamento che sta interessando persistentemente tutta l’Emilia Romagna. A Piacenza gli “sforamenti” del 2013 che sta per volgere al termine sono ancora oltre il limite dei 35 consentiti ma, conferma Giuseppe Biasini direttore dell’Arpa “i numeri sono calati anche del 30-50% nelle varie centraline di rilevazione”. Ad esempio a Gerbido, dove lo scorso anno le giornate “fuorilegge” furono 78, quest’anno, finora sono state 60; a Montecucco da 61 si è passati a 40. “Il trend rispetto agli ultimi due anni è positivo – afferma Biasini – dobbiamo analizzare quanto dipende dalle condizioni metereologiche e quanto da interventi come le riduzioni delle immissioni in atmosfera delle aziende e le giornate ecologiche”. L’analisi sarà riportata nel report annuale di Arpa in uscita nei prossimi mesi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE