Piacenza

Blocco straordinario del traffico: i piacentini rispettano il divieto

29 dicembre 2013

blocco del traffico

Due pattuglie della polizia municipale sono state impegnate oggi nell’attività di controllo nel corso della domenica di blocco straordinario del traffico veicolare. Sulla base dei dati forniti dai vigili, i piacentini pare abbiano ottemperato al divieto di circolazione: quindici i mezzi controllati, nessuna sanzione elevata. Sulla qualità e il numero dei controlli però, giungono alcune critiche. Laura Chiappa, presidente di Legambiente, chiede “verifiche più attente e rigorose”.

Notizia delle 7
Torna oggi a Piacenza, in via straordinaria, il blocco del traffico, a causa dell’inquinamento che sta interessando persistentemente tutta l’Emilia Romagna. Le auto più inquinanti non potranno circolare dalle 8.30 alle 18.30, secondo i criteri abitualmente in vigore il giovedì e in occasione delle domeniche ecologiche. Non potranno transitare, pertanto, gli automezzi a benzina Euro 1, Euro 2 e Euro 3, i veicoli a diesel Euro 3 non dotati di filtro antiparticolato, i ciclomotori e motocicli Euro 1.
Il provvedimento è stato stabilito, a livello regionale, sulla base dell’Accordo sulla qualità dell’aria per il triennio 2012-2015, a fronte del bollettino emesso da Arpa tre giorni fa che “registra una situazione di eccezionale criticità con quattordici sforamenti consecutivi, tra il 10 e il 23 dicembre scorsi, del valore limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo di Pm10, nelle province di Parma e Modena”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE