Piacenza

Prestito di 5mila euro, 40enne massacrato di botte. Due arresti

30 dicembre 2013

20131229-222658.jpg

Avrebbero deciso di farsi giustizia da soli due giovani domenicani, vittime di una presunta truffa da 5mila euro, arrestati dalla polizia per aver brutalmente pestato un commerciante piacentino di 40 anni, finito all’ospedale con 30 giorni di prognosi. Sarebbe questa la motivazione del pestaggio andato in scena nel primo pomeriggio di sabato, in centro storico.
La vittima, in compagnia di un altro piacentino, è stata avvicinata dalla coppia in via San Sisto; prima è esplosa la lite, scatenata dalla richiesta dei due stranieri di riavere la somma prestata, poi dalle minacce si è passati ai fatti. Il commerciante è stato ripetutamente preso a calci e pugni, fin quando non si è accasciato a terra, sanguinante. Nella rissa è rimasto coinvolto anche l’amico, senza riportare gravi conseguenze. L’aggredito è stato immediatamente trasportato all’ospedale cittadino dall’ambulanza del 118.
Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e della squadra mobile che poco dopo hanno individuato i due giovani domenicani, accompagnati in questura, per loro sono scattate le manette e il processo per direttissima.

Notizia delle 6.30 – Un uomo è stato malmenato da un gruppo di persone al termine di una vivace discussione in via San Sisto. Pare che all’origine del pestaggio vi sia una questione di denaro. Vittima del violento pestaggio in pieno pomeriggio un commerciante piacentino quarantenne. L’uomo avrebbe chiesto del denaro in prestito a sudamericani che avrebbero rivendicato la restituzione della somma. Il fatto che il quarantenne non abbia potuto o voluto restituire il denaro che aveva ricevuto in prestito avrebbe scatenato la furia del gruppo di sudamericani. Portato all’ospedale, è stato medicato con trenta giorni di prognosi. Poco dopo l’accaduto la polizia è riuscita a fermare alcune persone che sono state condotte in questura. Un fatto analogo era avvenuto sullo stradone Farnese la vigilia di Natale. Un cinquantenne piacentino era stato picchiato per un debito di 45 euro, e abbandonato sanguinante sul marciapiede.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE