Rifiuti, più pesi meno paghi: 1.400 piacentini hanno già aderito

03 Gennaio 2014

Centro di raccolta in strada Valnure - Pesa rifiuti

Più pesi e meno paghi la bolletta dei rifiuti: sono già 1.400 i cittadini del comune di Piacenza che hanno aderito all’iniziativa realizzata in collaborazione con Iren. Dal lunedì al sabato al Centro di raccolta in strada Valnure è possibile pesare i rifiuti conferiti e se si tratta di carta, ferro, lattine, legno, plastica, vetro e batterie si otterranno sconti sulla bolletta dell’anno successivo. Un chilo di plastica ad esempio darà diritto a 1.80 punti; ogni 10 punti si pagherà 1.50 euro in meno. Numerosi i cittadini in coda questa mattina per provare la novità; chi fosse interessato al servizio e a richiedere la card può contattare il numero verde 800 -212607.

A Piacenza sono attivi altri due centri di raccolta attrezzati, in via Pastore e in via XXIV Maggio, ma in quelli non è presente il sistema informatizzato con la bilancia. Comune e Iren non escludono di estendere l’iniziativa e informano infine i cittadini che la mattina del 7 gennaio non sarà possibile pesare i rifiuti. La stazione ecologica resterà infatti senza energia per lavori alla vicina caserma dei pompieri.

Centro di raccolta in strada Valnure - Pesa rifiuti

© Copyright 2021 Editoriale Libertà