Via Negri, finti tecnici Iren rubano a un’anziana contanti e gioielli

03 Gennaio 2014

polizia

Il consolidato trucco di fingersi addetti ai controlli dell’acqua per derubare un’anziana è andato a segno anche questa mattina in città: una residente di via Negri ha aperto la porta del proprio appartamento a due sedicenti tecnici che, con la scusa di verificare che tutto fosse regolare, sono riusciti a distrarre la donna e a sottrarle contanti e gioielli. Quando la signora si è accorta di essere rimasta vittima di un imbroglio la coppia si era già dileguata, a bordo di una piccola autovettura di colore grigio.

Le indagini sono affidate alla polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà