Strisce blu, scatta la penale di 15 o 20 euro per chi non paga il ticket

04 Gennaio 2014

parcheggi

Per qualche giorno hanno lasciato l’avviso sul tergicristallo, ma adesso la tolleranza è finita: i controllori di Apcoa hanno iniziato a applicare la penale agli automobilisti che lasciano la propria vettura nelle strisce blu senza pagare il ticket o che si fermano oltre l’orario di scadenza. Una novità sicuramente non gradita per i piacentini, in aggiunta a tutti gli altri rincari di inizio anno e alle scadenze, dall’Imu a canone Rai, che i cittadini sono chiamati a onorare mettendo mano al portafogli.

La penale per il mancato pagamento del tagliando è di 20 euro nelle zone del centro storico e di 15 in quelle più periferiche, mentre chi lo lascerà scadere si vedrà appioppare 8 euro. Il tutto in aggiunta alla multa che si applica indipendentemente dalla zona urbana e dalla tariffa oraria del parcometro: 41 euro per il mancato pagamento del ticket (con la riduzione del 30% per i pagamenti entro 5 giorni diventano 28.70 euro) e 25 euro per ticket scaduto (con il pagamento entro 5 giorni: 17.50 euro).

In questi giorni, inoltre, gli uffici di Apcoa di viale Sant’Amborgio sono affollati dai piacentini che devono rinnovare i permessi per la sosta agevolata in centro storico, scaduti il 31 dicembre: sono 2.500 e riguardano i residenti senza garage o posti auto, i titolari di attività che non usufruiscano di garage o posti auto privati dove ha sede l’attività e i dipendenti che non usufruiscano di garage o posto auto nella sede della ditta. La tariffa è di 0.25 o di 0.50 euro al giorno.

TABELLA PENALI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà