Baby ladri in azione in un negozio d’abbigliamento: salvati dal papà

05 Gennaio 2014

20140105-125055.jpg

Due ragazzini di 15 anni sono stati sorpresi ieri mattina, ad indossare alcuni capi di abbigliamento sotto ai propri abiti per cercare di sottrarli indebitamente da un negozio situato all’interno del centro commerciale Galassia. I due giovani, un italiano e un altro nato in Bangladesh, entrami residenti a Lodi, pensavano erroneamente che i capi non fossero dotati del dispositivo anti taccheggio. Scattati gli allarmi, i commessi del negozio hanno allertato il 113. Non è però partita alcuna denuncia: il padre di uno dei due ragazzi infatti, giunto sul posto, ha regolarmente pagato i capi, evitando così spiacevoli conseguenze ai due protagonisti

© Copyright 2021 Editoriale Libertà