Val Nure

Auser Podenzano, razzia notturna: rubati play station e liquori

6 gennaio 2014

Una play station con diversi giochi, bibite, liquori, patatine, persino caramelle. Hanno portato via di tutto gli autori del raid notturno nella sede dell’associazione Castello-Auser di Podenzano, ospitata nel complesso della piscina comunale. “Questa mattina le bariste sono arrivate e hanno trovato il vetro della porta di ingresso rotto – spiega il presidente Luigi Soressi – e una volta entrate hanno trovato tutto a soqquadro. Mancavano diversi prodotti e la play station che usano i ragazzi, i ladri hanno anche cercato di aprire la cassaforte ma non ci sono riusciti”.

All’interno del locale anche il mattone utilizzato dai soliti ignoti per infrangere il vetro di ingresso. Sul posto i carabinieri di San Giorgio a cui l’associazione ha presentato denuncia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE