Piazza Cittadella, riprendono i lavori. Il comitato: “Serve un incontro pubblico”

07 Gennaio 2014

cantiere

Dopo lo stop della Soprintendenza sono ripartiti questa mattina in via Bertè i lavori per la realizzazione del parcheggio sotterraneo di piazza Cittadella. Lo stop in quel tratto era arrivato la scorsa estate in seguito al ritrovamento delle ghiacciaie del macello ottocentesco.
In un primo tempo le ghiacciaie erano state considerate dalla Soprintendenza non rimovibili, ma in seguito alle controdeduzioni del Comune di natura storica e archeologica è arrivato il via libera alla prosecuzione dei lavori che riguardano il collettore fognario propedeutico al cantiere vero e proprio.
Quello di piazza Cittadella è un progetto particolarmente travagliato, oltre agli stop legati ai ritrovamenti in un’area storica, si aggiungono le 300 firme raccolte dai cittadini riuniti in un comitato ad hoc contro il progetto. Il comitato – attraverso uno dei rappresentanti Stefano Benedetti – torna a chiedere a gran voce un incontro pubblico. L’assessore Cacciatore aveva chiarito che l’incontro ci sarà quando i lavori arriveranno davanti al Farnese ma per il comitato “è troppo tardi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà