Scomparsa di Rasparini: senza esito anche le ricerche con l’elicottero

10 Gennaio 2014

Ricerche Renzo Rasparini (10)-800

Senza esito anche questa giornata di ricerche di Renzo Rasparini da parte dei vigili del fuoco e della Protezione civile. Oggi è stata battuta la sponda piacentina del fiume Po, anche con l’impiego di un elicottero dei pompieri, che domani riprenderanno a perlustrare l’area. Gli ultimi ad aver visto l’imprenditore 61enne di Pontenure sono stati il suo barbiere, al quale Rasparini avrebbe chiesto, come favore, di consegnare le chiavi della sua auto al figlio e un tassista che lo ha accompagnato fino a piazzale Milano. Entrambi si sono rivolti ai carabinieri dopo aver appreso la notizia della scomparsa, che risale a martedì.

NOTIZIA DELLE 11. SCOMPARSA DI RASPARINI: CONSEGNO’ AL BARBIERE LE CHIAVI DELLA MACCHINA

– Emergono nuovi particolari sulla scomparsa di Renzo Rasparini. Il suo barbiere ha infatti riferito di aver ricevuto in consegna dall’imprenditore le chiavi della macchina. Il 61enne di Pontenure gliele ha affidate martedì sera prima di far perdere le sue tracce. Gli ultimi ad averlo visto sono stati quindi il barbiere, al quale Rasparini avrebbe chiesto, come favore, di consegnare le chiavi al figlio e un tassista che lo ha accompagnato a piazzale Milano. Entrambi si sono rivolti ai carabinieri dopo aver appreso la notizia della scomparsa. Tutte le ipotesi restano al vaglio. Nel frattempo continuano le ricerche lungo il fiume Po.

Ricerche Renzo Rasparini (7)-800

© Copyright 2021 Editoriale Libertà