La sgambata in collina con la bici si tinge di sangue: grave una ciclista caduta

12 Gennaio 2014

20140112-123439.jpg

Il fondo viscido del manto stradale è stata la causa della rovinosa caduta che ha visto protagonista una donna sulla cinquantina che, quest’oggi, poco prima di mezzogiorno, ha perso il controllo della propria bicicletta ed ha battuto violentemente il capo sull’asfalto.
La donna viaggiava con due amici in sella ad una bici da corsa sulle strade di Momeliano, piccola frazione del comune di Gazzola; subito dopo la caduta, la ciclista ha perso parecchio sangue, ma non ha perso conoscenza. Giunta sul posto l’ambulanza del 118 di Rivergaro, la sfortunata protagonista dell’episodio è stata immediatamente caricata sul mezzo e trasportata al pronto soccorso cittadino. Le sue condizioni sono serie, ma fortunatamente non è in pericolo di vita.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà