Le sfilano dalle mani il telefono cellulare, lei li stana e chiama la polizia

12 Gennaio 2014

20140112-130919.jpg

Due uomini le rubano il cellulare, non si arrende e, con l’aiuto di un’amica, mette sulla strada giusta la polizia che denunciano la coppia per furto.
Questo quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato, ad una “lucciola” nigeriana che, dopo aver rifiutato di appartarsi con due connazionali che avevano richiesto una prestazione, si è vista sfilare dalle mani il proprio telefonino. A quel punto, la 25enne, che evidentemente aveva riconosciuto i potenziali clienti, grazie all’aiuto di un’amica ha individuato e raggiunta la residenza dei due ha allertato la polizia che è così intervenuta immediatamente: denunciati i due nigeriani ma nessuna traccia del telefono sottratto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà