Caorsana: tentano l’incursione in un bar ma scappano a mani vuote

13 Gennaio 2014

20140113-140247.jpg

Hanno forzato la porta del magazzino e poi si sono aperti un varco nel muro per raggiungere il bar adiacente; il tentativo di furto ai danni del locale di una stazione di servizio, situata in strada Caorsana, è andato a vuoto e i ladri, probabilmente costretti alla fuga dall’arrivo di una dipendente, si sono dovuti dileguare senza bottino.
L’episodio è avvenuto nella notte; la donna intorno alle 4 è arrivata sul posto di lavoro e, una volta raggiunta la cucina, si è accorta che qualcuno aveva praticato un foro nella parete. Spaventata, ha lanciato l’allarme ai vigilanti che, durante il sopralluogo, hanno scoperto che la porta del capannone, posto sul retro del locale e adibito a deposito per le bevande, era stata aperta.
All’appello sembrerebbe non mancare nulla; i titolari hanno sporto denuncia ai carabinieri.

20140113-140359.jpg

20140113-140412.jpg

© Copyright 2023 Editoriale Libertà