Pontedellolio, paura per un bimbo scappato di casa all’alba. Ritrovato

18 Gennaio 2014

images4CJ96DG2

È scappato di casa questa mattina all’alba e ha iniziato a vagare per le strade di Pontedellolio; paura per un bimbo di soli 3 anni e mezzo, soccorso da una 52enne del paese, che ha udito un pianto disperato provenire dalla strada. Il piccolo, molto spaventato, indossava solo la parte superiore del pigiama ed era a piedi scalzi; la donna l’ha immediatamente portato nella sede della pubblica assistenza Valnure, dove il medico l’ha visitato e trovato in buone condizioni. Il bambino, di origine marocchina, alle domande dei soccorritori su dove si trovasse la sua mamma, sapeva solo ripetere la parola “bus”e il proprio nome.
I carabinieri di Pontedellolio sono riusciti a intuire da dove fosse fuggito e hanno fatto visita all’abitazione della presunta famiglia, residente in paese: secondo quanto ricostruito dagli investigatori il bimbo si è dileguato dopo che la madre era uscita per recarsi a lavoro e mentre lo zio dormiva.
L’uomo, accortosi della sparizione, aveva già avviato le ricerche; mamma e zio del bambino rischiano una denuncia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà