Scade il contratto di lavoro e si appropria dell’automobile aziendale: denunciato

21 Gennaio 2014

Carabinieri caserma via Beverora

Il rapporto di lavoro con un’azienda piacentina si era concluso ormai da 4 mesi, ma l’agente di commercio continuava ad utilizzare il veicolo della ditta per i suoi spostamenti; l’uomo, un 50enne di Perugia, è stato denunciato dai carabinieri per appropriazione indebita. Il venditore, per un anno alle dipendenze dell’azienda, non aveva infatti effettuato la restituzione del veicolo del valore di circa 30mila euro, ora sequestrato dalle forze dell’ordine che provvederanno a restituirlo ai legittimi proprietari.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà