Castellarquato: scappa dall’auto in fiamme, giovane salvo per un “soffio”

27 Gennaio 2014

vigili del fuoco

Il guasto all’automobile avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, se il giovane conducente non avesse capito immediatamente che qualcosa non andava e non fosse sceso tempestivamente dall’auto, avvolta dalle fiamme; una reazione provvidenziale che ha permesso al ragazzo di uscire illeso dall’incendio.
L’episodio è avvenuto questa mattina, intorno alle 10, a Castellarquato: l’automobilista, residente a Lugagnano, si è accorto che il proprio mezzo aveva dei problemi e ha deciso di fare una sosta in un parcheggio adiacente a viale Remondini.
In pochi istanti la parte anteriore del veicolo ha preso fuoco; il giovane è riuscito a trarsi in salvo per un soffio e, subito dopo, ha lanciato l’sos ai vigili del fuoco. I pompieri di Fiorenzuola sono arrivati immediatamente sul posto e hanno spento il rogo, che nel frattempo aveva distrutto gran parte dell’autovettura.
Secondo i primi accertamenti l’incendio potrebbe essere stato scatenato dall’improvviso distacco della tubazione del carburante.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà