In arrivo i “Giorni della Merla”, freddo e neve anche in città

27 Gennaio 2014

Neve in piazza Sant'Antonino

L’inverno è pronto a uscire dal letargo. E’ in arrivo infatti una ondata di freddo che, per quanto moderata e di breve durata, porterà un abbassamento delle temperature – finora anomale e decisamente superiori alle medie del periodo – e la neve anche in pianura. Negli ultimi 15 anni non è mai capitato che la seconda metà dell’inverno trascorresse senza l’arrivo di una ondata di freddo accompagnato da neve anche a basse quote e quest’anno cadrà proprio nei “giorni della merla”, che secondo la leggenda popolare dovrebbero essere i più freddi dell’inverno. In particolare oggi l’aria gelida di origine polare raggiungerà prima le Alpi, per poi scendere di latitudine e raggiungere Piacenza con venti che porteranno nevicate anche in pianura. “Sarà una precipitazione debole” afferma Matteo Cerini dell’Osservatorio Alberoni, mentre mercoledì è prevista un’abbondante nevicata anche in città e in tutto il Nord Italia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà