Piacenza

Expo 2015, collegio Alberoni: “Riapriamo la specola astronomica”

28 gennaio 2014

20140128-115833.jpg

Inizierà tra pochi giorni il restauro del prezioso telescopio rifrattore fatto costruire dai Padri del Collegio Alberoni nel 1876 in Germania da uno dei più rinomati costruttori di strumenti ottici del mondo: Georg Merz. Lo strumento si trova all’interno della specola astronomica nel parco del Collegio. Oltre al telescopio saranno sottoposti a restauro anche il cronografo, il moto orario e il cannocchiale dei passaggi. Ad occuparsi degli interventi sarà Arass Brera, associazione per il restauro di strumenti scientifici antichi. Gli interventi sono possibili grazie alla sensibilità di Open Care – servizi per l’arte che ha messo a disposizione 8.300 euro necessari per il restauro. L’obiettivo della dirigenza dell’Opera Pia è valorizzare gli strumenti e i luoghi in vista dell’Expo 2015 come attrattiva del territorio piacentino.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE