Pancetta, pesce e snack scaduti in vetrina. Multa di 3mila euro a un negozio

30 Gennaio 2014

cubetti

Alcune confezioni di pancetta affumicata a cubetti, una confezione di totano decongelato, pacchetti di snack al cioccolato: prodotti diversi, accomunati dal fatto di essere esposti sugli scaffali nonostante avessero superato la data di scadenza. Lo ha verificato la Polizia Municipale, nei giorni scorsi, in un punto vendita cittadino di media distribuzione, su segnalazione di un cittadino che poco prima aveva acquistato gli snack scaduti nello stesso esercizio.
Durante il controllo effettuato presso il negozio, gli agenti hanno trovato fra i prodotti in commercio la merce scaduta, che avrebbe dovuto essere ritirata proprio per questa ragione. Al termine degli accertamenti, gli alimenti in questione sono stati sequestrati ed è stata comminata, all’esercizio commerciale, un sanzione pari a 3166 euro.

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2014/01/pol-1024x768.jpg" pol

© Copyright 2021 Editoriale Libertà