Operazione Derdouk parte seconda: i carabinieri arrestano un ricercato 25enne

1 febbraio 2014

20140201-135618.jpg

I carabinieri della stazione Levante di Piacenza hanno arrestato questa mattina un tunisino classe 89 ricercato dallo scorso mese di agosto. Il 25enne infatti, era rimasto coinvolto nell’operazione anti droga condotta dagli agenti dell’Arma della stazione di Bobbio, denominata Derdouk, che portó all’arresto di sei persone, mentre altrettante risultavano ricercate.
Grazie ad una complicata attività investigativa, i carabinieri della Levante, dopo alcuni giorni di appostamenti, hanno tratto in arresto il nordafricano, ora rinchiuso nel carcere delle Novate.

Stessa sorte toccata ad un coetaneo di Trani: il barese, domiciliato a Piacenza, è stato arrestato dagli agenti del Radiomobile per violazione degli arresti domiciliari. L’evaso è stato condotto in carcere dove gli è stato notificato un ulteriore provvedimento d’arresto per la violazione degli obblighi di sorveglianza speciale, risultato ancora pendente.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE