Hockey in line: Lepis, pari nel derby ma che spettacolo!

04 Febbraio 2014

20140204-203233.jpg

Derby emiliano all’insegna dello spettacolo quello andato in scena sabato scorso al pattinodromo di via Stradella: termina con un roboante 9-9 la sfida tra Lepis Piacenza e Libertas Forlì. Gara avvincente, caratterizzata da difese assai allegre ma che, ancora una volta, ha messo in luce il gran carattere dei piacentini. Il primo tempo si chiude sul cinque pari: in gol Vestrucci (2), Montanari, Bandini, Mozzoni per Forlì, Iuriatti, Spadoni, Marco Labò, Apollonia, e Vezzoli per Piacenza.
In avvio di ripresa, è partenza shock
Il secondo periodo inizia nel peggiore dei modi: il giovane portiere, l’Under 20 Iavarone, accusa eccessivamente la pressione e incassa 4 reti in rapida successione sulle quali non è esente da responsabilità.
5-9 al minuto 37:46, in goal Montanari (2), Vestrucci (2) e la partita è seriamente compromessa. Gli ospiti devono però fare ancora i conti con la grinta e la determinazione dei ragazzi di Berardi.
Il gioco a tre linee si rivela una mossa vincente, Forli cede fisicamente, mentre Piacenza macina gioco e ritrova la via del goal con Mattia Remotti che al 39:35 riapre la partita.
I Lepis praticano una pressione e un possesso impressionante, trovando ancora il goal al 46:27 con Luca Labò e con l’ottimo Lorini al 47:21. Forlì cerca una reazione dando modo al giovane Iavarone di riscattarsi con una parata miracolosa che tiene a galla la Lepis che centra il gol del meritato pareggio al minuto 48:06, grazie ad Andrea Lucco.
Lorini sul fil di sirena sfiora addirittura la rete del successo, ma il risultato non cambia. Sabato prossimo, Lepis Piacenza sarà di scena a Civitavecchia.

20140204-203228.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà