La Polizia Municipale di Piacenza impegnata nelle zone del Modenese colpite dall’alluvione

04 Febbraio 2014

Polizia municipale a Modena (2)-800

Quattro pattuglie del Corpo di Polizia Municipale di Piacenza hanno prestato servizio, nelle giornate del 26, 27 e 29 gennaio scorsi, di supporto ai Comandi di Polizia Locale di Bomporto e Bastiglia, due tra i Comuni del Modenese colpiti dall’alluvione. Impegnati nei turni di servizio dalle 7.30 all’una di notte, hanno svolto mansioni di controllo mobile del territorio e di regolamento della viabilità nella zona, che contava molte strade chiuse al traffico a causa dei danni subiti in seguito all’esondazione del fiume Secchia.
Con il coordinamento del commissario Anna Maria Parrotta del Comando di Modena e, come primo riferimento, il Comandante dell’Unione dei Comuni del Sorbara Roberta Zoboli, gli agenti piacentini sono stati quindi a disposizione per dare sostegno ai colleghi del luogo in una fase particolarmente critica, rendendosi conto in prima persona dei gravi danni causati dall’acqua alle abitazioni, al sistema viario e alle infrastrutture. Operativi su turni diversi nelle tre giornate, il responsabile del settore Specialità del Corpo di Polizia Municipale di Piacenza Giuseppe Addabbo e i colleghi Simone Rizzi, Mario Tramontin, Miriam Palumbo, Umberto Scarpetta, Federico Ferri, Flavio Grassi e Leonardo Pastore.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà