Maltempo, rinviato lo sciopero dei trasporti previsto per domani 5 febbraio

04 Febbraio 2014

Autobus fermi alla stazione

Protesta rinviata ad altra data a causa del maltempo. Lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, previsto per domani, è stato rinviato in altra data, ancora da definire, a causa del maltempo previsto proprio per domani.
Lo fa sapere Seta, riportando la nota congiunta delle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa-Cisal nella quale spiegano che la protesta è stata “differita”, “in considerazione del perdurare delle avverse condizioni meteorologiche ed accogliendo così l’invito rivolto dalla Commissione di Garanzia sull’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali”. Lo stesso ha fatto l’Organizzazione Sindacale USB Lavoro Privato che aveva indetto uno sciopero regionale di 4 ore.

Di conseguenza, domani mercoledì 5 febbraio tutti i servizi di trasporto pubblico gestiti da Seta saranno regolarmente effettuati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà