Ha ferito il figlio armato di coltello: 64enne piacentino finisce in carcere

06 Febbraio 2014

coltello

È stata disposta un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il 64enne piacentino che il 29 gennaio si è scagliato con un coltello contro il figlio, in un esercizio commerciale alla periferia della città. L’autore della violenza era subito finito in manette e dopo la convalida dell’arresto, rimesso in libertà. Nel corso degli accertamenti della polizia, l’uomo ha nuovamente manifestato l’intenzione di mettere in atto azioni violente nei confronti del figlio 41enne.
Per l’aggressore è quindi scattata la custodia in carcere e dall’ospedale, dove si trovava ricoverato in seguito a un malore, è stato trasferito direttamente alle Novate.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà