Partirà ad aprile il cantiere di viale Dante, fine lavori a Natale

11 Febbraio 2014

foto (3)

La riqualificazione di viale Dante e del primo tratto di via Conciliazione partirà con l’eliminazione del cordolo centrale in concomitanza con l’avvio dei lavori di Iren per la posa del teleriscaldamento. Il cantiere durerà otto mesi per l’intervento nel sottosuolo, il Comune procederà in contemporanea e dovrebbe finire qualche settimana dopo: via ad aprile, conclusione auspicata entro Natale.
Il progetto, oggetto di un bando che scadrà tra qualche giorno, prevede la realizzazione di una ciclabile monodirezionale per lato, piazzole rialzate per le fermate dei bus, nuove aiuole piantumate e il mantenimento dei posti auto attuali.
“Chiederemo qualche sacrificio a commercianti e residenti – ha detto l’assessore Giorgio Cisini – ma alla fine la zona sarà molto più bella e accogliente, cercheremo di ridurre al minimo i disagi”. Mercoledì 26 febbraio in Nostra Signora di Lourdes il primo incontro con i cittadini per discutere dell’intervento.

Rifacimento di viale Dante, ecco il bando da 720mila euro

© Copyright 2021 Editoriale Libertà