Bando giornalisti, da 7 candidati a un duello: in corsa solo Chiappini e Tramelli

13 Febbraio 2014

giornalismo-inchiesta

Bando comunale dei giornalisti, è tempo di esami per designare chi avrà il compito di monitorare il problema della sicurezza urbana attraverso i titoli dei media. Dei quattro candidati ammessi (su sette domande arrivate al Comune) oggi si sono presentati solo in due: Filippo Tramelli e Carla Chiappini. Il primo vanta numerose esperienze nazionali tra cui Radio 24 e Tgcom; Chiappini fa invece parte del Consiglio di disciplina dell’ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna. Due le prove che devono affrontare: la stesura di un comunicato stampa e un esame orale con la presidente della commissione Renza Malchiodi. Entro pochi giorni si arriverà alla scelta finale.

commissione giornalisti

© Copyright 2021 Editoriale Libertà