Piacenza alla Bit di Milano: buyers stranieri interessati ai castelli

13 Febbraio 2014

bit2

Ha preso il via alla fiera di Milano la Bit, Borsa italiana del turismo, appuntamento importante per Piacenza in vista di Expo 2015. Piacenza è presente nello stand dell’Emilia Romagna con due postazioni per l’incontro con i compratori dei pacchetti turistici per il 2015: si tratta di Piacenza per Expo 2015 e i Castelli del Ducato. Diversi gli incontri programmati, soprattutto buyers stranieri interessati in particolare alle emozioni di una vacanza nel maniero. “A quanto pare Piacenza sul mercato turistico ha molto da dire” confermano gli assessori provinciale Maurizio Parma e comunale Tiziana Albasi presenti in fiera.

Anche il presidente della Camera di commercio Giuseppe Parenti era intervenuto nei giorni scorsi sottolineando che “in un’epoca di tagli delle spese e in un momento difficile per fare impresa, la Camera di Commercio ha deciso di confermare la presenza alla Bit: appuntamenti come quello milanese offrono l’opportunità concreta di far crescere il settore del turismo che sul territorio locale sta conoscendo una crescita”.

Alla Bit anche l’assessore regionale al turismo Maurizio Melucci: “La Regione è particolarmente impegnata sui mercati esteri – ha dichiarato -; lo dimostra la prossima partecipazione alle fiere di Berlino e Mosca. Piacenza? E’ unica, non solo perché è la porta verso Milano ma anche per il bagaglio di cultura, natura ed enogastronomia che porta con se”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà