Gruppo Kamenge: “Piacenza aiuti il Burundi devastato dall’alluvione”

14 febbraio 2014

Burundi

Nella notte di domenica una violenta alluvione ha colpito e inondato la capitale del Burundi, Bujumbura, devastando soprattutto i quartieri più poveri. Lo scenario attuale è di un fiume di fango con 3.600 case distrutte. I soccorsi sono difficili, i ponti sono crollati. È per non restare indifferenti a una situazione così drammatica che il gruppo Kamenge Piacenza ha convocato una conferenza stampa: “Ad essere più colpiti sono stati gli orti delle famiglie, unica fonte di sostentamento delle popolazioni locali” hanno affermato le rappresentanti dell’associazione di volontariato che oltre a promuovere un turismo responsabile nella capitale, opera a favore del centro per i giovani. Il gruppo ha attivato una raccolta fondi, con l’impegno di documentare l’impiego delle risorse. Le coordinate per gli aiuti sono indicate sul sito internet www.amahoro.pc.it

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE