Castelvetro, S.Valentino rovinato dai ladri: svaligiata una villa

15 Febbraio 2014

carabinieri gazzella

Colpo da 15mila euro ieri sera in una villa di via Parigi a Castelvetro. I ladri hanno approfittato dell’assenza dei proprietari per agire e hanno messo a soqquadro molte stanze dell’abitazione. Nel bottino sono finiti orologi, monili e gioielli di valore, ma anche penne pregiate: “Ci hanno portato via soprattutto molti ricordi, come la collanina del battesimo di mio padre” è l’amaro commento a Telelibertà della trentenne piacentina che risiede insieme ai familiari nella villa. “Ero a cena per festeggiare con il mio fidanzato – ha raccontato lei stessa – ci hanno rovinato San Valentino”. Probabilmente è stato il ritorno a casa del padre della giovane a mettere in fuga i malviventi, che hanno risparmiato una parte della casa. I carabinieri di Monticelli hanno avviato le indagini. Alcuni residenti nella zona hanno segnalato la presenza sospetta di un’auto scura di grossa cilindrata. La villa era già stata ripulita qualche anno fa, quando i ladri avevano rubato anche un cucciolo di pastore tedesco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà