Rugby, domenica di fuoco per Sitav e Piacenza che ospita Pesaro

15 Febbraio 2014

rugby 2

Il mondo della palla ovale piacentina si appresta a vivere una domenica dai grandi contenuti. In serie A, con il Sitav Lyons, ma anche nella serie cadetta, grazie al Piacenza: per il rugby di casa nostra, in palio ci sono punti pesantissimi che possono valere un’intera stagione.

I leoni bianconeri, dopo il successo interno con Rubano, affrontano in campo avverso la Pro Recco: di fronte, seconda e terza della classe, con i piacentini che puntano ovviamente al sorpasso. Due i punti di svantaggio nei confronti dei liguri, reduci dalla bruciante sconfitta subita sul campo di Valpolicella. Si tratta dunque di un match chiave, come del resto quello che andrà in scena, alle 14.30 di domani, al Beltrametti. Parliamo ovviamente di serie B e soprattutto dello straordinario momento del Piacenza Rugby che attende la visita della super capolista Pesaro che vanta sei punti di vantaggio sulla squadra di Pagani. Il XV biancorosso viaggia, da qualche mese a questa parte, ad un ritmo forsennato: sono addirittura nove le vittorie consecutive infilate fino a questo punto del torneo.
Nel big match di domani, potrebbe esserci l’esordio dal primo minuto di Matteo Bonatti, uno dei volti nuovi, arrivato dal Parma nel corso del mercato invernale: per il giovane seconda linea sarà la domenica del ritorno in campo a sei mesi di distanza dal delicato intervento di ricostruzione dei legamenti del ginocchio. Un’arma in più a disposizione di un Piacenza che vuole portare la propria serie infinita in doppia cifra: la decima vittoria di fila significherebbe arrivare a ridosso degli umbri dalla difesa d’acciaio.

rugby

© Copyright 2021 Editoriale Libertà