Via Manfredi: esplode la lite e si prendono a pugni in un bar

15 Febbraio 2014

volante polizia notte

Ha spintonato accidentalmente un avventore del bar e il “futile motivo” si è trasformato nella scintilla che prima ha scatenato la lite e poi la rissa, fino all’intervento degli agenti di polizia. L’episodio è avvenuto intorno all’una e trenta della notte, in un locale di via Manfredi: protagonisti del litigio un 22enne milanese e un 40enne piacentino, che hanno iniziato a prendersi a pugni.

All’arrivo delle forze dell’ordine una terza persona, un 28enne piacentino, stava già tentando di dividerli, finendo, suo malgrado, coinvolto nell’aggressione. La polizia ha messo fine alla discussione e i tre uomini, i quali avevano riportato alcune escoriazioni al volto, sono stati medicati dall’ambulanza del 118.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà