“Barricate” contro i furti in provincia: a Pianello partono le ronde dei cittadini

17 Febbraio 2014

20140217-080104.jpg

Partono questa notte a Pianello le ronde organizzate dai cosiddetti osservatori volontari, pronti a scendere in campo contro l’ondata di furti in abitazione che ha colpito la provincia piacentina.
Un progetto simile partirà anche a Lusurasco di Alseno mentre a Caorso la mobilitazione ha già invaso il web.
I pattugliamenti in Valtidone coinvolgeranno a turno una cinquantina di volontari che hanno aderito alla proposta lanciata dal Comitato Valtidone Sicura.
I giri di ispezione proseguiranno durante tutti giorni della settimana. I volontari avranno come uniche “armi” a loro disposizione torce elettrice e clacson delle auto che utilizzarenno per disturbare eventuali malfattori in caso vengano sorpresi ad armeggiare attorno alle abitazioni di ignari cittadini, ormai stufi di dover fare i conti con i furti.

COMUNICATO DELLA LEGA NORD PIACENZA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà