Baseball, Rebecchi Nordmeccanica: c’è Pedro Guerra per il salto di qualità

18 Febbraio 2014

20140218-180718.jpg

Prosegue a ritmo serrato la campagna di rafforzamento della Rebecchi Nordmeccanica. È Pedro Guerra il nuovo lanciatore a disposizione dell’allenatore Gianluca Marenghi.

Si tratta di un vero e proprio colpo di mercato, visto che Guerra, 24 anni, è un professionista con una grande esperienza nelle franchigie americane.

Il lanciatore sudamericano può vantare “scouting report” notevoli: una dritta oltre le 90 miglia orarie, uno “slider” da 83, una curva da quasi 80 ed un cambio da 80 miglia. Numeri impressionanti che potrebbero consentire alla compagine piacentina di compiere il salto di qualità definitivo in vista di un campionato da autentica protagonista.

L’arrivo di Guerra segna l’interruzione del rapporto con un altro venezuelano, Nibaldo Acosta, accasatosi nella Italian Baseball League tra le fila della matricola Padova.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà