Case Acer, due portieri-custodi e sei apparecchi telesalvavita

18 Febbraio 2014

firma acer

Decolla il progetto “La finestra sul vicino” di Acer, Comune di Piacenza e Auser: gli immobili popolari di via Capra (circa 350 residenti) e del Pubblico Passeggio (450 inquilini) potranno presto contare su un portiere ciascuno, individuato tra le persone che hanno diritto a un alloggio sociale e che si impegnano ad occuparne uno in cambio di alcuni servizi dedicati al condominio. In particolare avranno un ruolo di sentinella, per segnalare eventuali problemi strutturali e comportamenti anomali dei residenti, gestendo anche eventuali situazioni di conflittualità.

In questo ambito, il Comune di è impegnato a fornire sei apparecchi telesalvavita ad altrettante persone anziane che vivono sole nelle case popolari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà